La fase perturbata entra nel vivo. Segnalata una “funnel cloud” nel Tarantino

Sta entrando nel vivo la fase perturbata attivata sull’Italia da un’irruzione d’aria fredda d’origine polare-marittima, che sta letteralmente sommergendo di neve le aree collinari dell’Appennino centrale (quasi un metro di neve nel Chietino!), mentre sulla Puglia si sta manifestando – come ampiamente previsto (alla faccia di chi estendeva i fenomeni nevosi anche laddove non sarebbero…

Ecco perché da noi non farà poi così freddo e di sicuro non nevicherà

In questi giorni siamo inondati da news inerenti la meteo. Titoloni che campeggiano su diverse testate e che riempiono i social network annunciando l’avvento (o il ritorno) di un’ondata di freddo polare in Italia, che protrarrà le condizioni climatiche prettamente invernali, appena lasciateci alle spalle. Tali condizioni, a dir la verità, hanno abbandonato già il…