A volte non sono solo le nubi classiche a creare scenari mozzafiato tra cielo e terra, ma anche quelle generate dalla combustione della polvere da sparo.

E’ il caso, ad esempio, delle nubi di fumo che, pur differenziandosi dai cosiddetti pirocumuli, ossia le nubi che si generano per condensazione di una massa d’aria calda in risalita verso l’alto, prodotta da incendi o eruzioni vulcaniche, ne assumono la medesima forma.

Questo pomeriggio, nubi vere e proprie (cumuli) e nubi da fumo, magicamente e scenicamente unite, hanno prodotto uno spettacolo mozzafiato durante i festeggiamenti in onore di San Trifone, nella vicina città di Adelfia.

In questo caso, uomo e natura hanno gareggiato a dipingere in cielo atmosfere suggestive che a non immortalarle era un delitto.

Questo slideshow richiede JavaScript.