Gli amati dell’inverno non si spaventino! La carta animata, che evidenzia un bel rosso porpora nell’animazione del campo barico per le prossime 144 ore sul comparto europeo, non mette in risalto un’ondata di caldo fuori stagione, come solitamente le varie tonalità di rosso fanno nelle carte termiche. Questa, invece, è una carta barica che con quel bel rosso evidenzia solo una forte anomalia pressoria, la stessa che conquisterà nei prossimi giorni, grazie all’espansione dell’Anticiclone scandinavo verso sud, anche il nostro settore.

Con quali effetti? Di sicuro, come già anticipato stamattina, a beneficiarne sarà la stabilità e quindi anche il bel tempo, ma, come spesso si è sottolineato in questa sede, per l’alta pressione d’inverno vale il detto “Non è tutto oro quel che luccica”!

Inversioni termiche, addensamenti di nubi basse causate dal sollevamento dell’umidità, foschie dense e nebbie diverranno infatti il pane meteo quotidiano, specie nelle ore non assolate, mentre di giorno, specie da mercoledì, ci sarà più spazio al sole e a temperature un po’ più gradevoli.

E dell’inverno c’è ancora traccia?

Lo scopriremo nei prossimi giorni, ma di sicuro, se qualcosa ancora la stagione in corso avrà da dire, la “proferirà” non prima di fine mese.