Dopo le piogge di sabato, finalmente il meteo ha trovato il modo per rinfrancarci dal maltempo e per toglierci la preoccupazione di non riuscire a goderci l’amata “Festa d’Aprile” a causa delle tipiche condizioni avverse che coinvolgono la nostra festa patronale. Freddo serale a parte, è andata bene, ed ora ci aspettano alcune giornate di tempo stabile e climaticamente in linea con la primavera, malgrado di sera e di notte continuerà ad essere ancora piuttosto fresco.

Lo scenario meteo in questi primi giorni di maggio vede in azione un vortice depressionario sul centro Europa, che sta determinando condizioni di sostanziale maltempo con freddo tardivo anche sul nord Italia. Sul nostro sud, per converso, la pressione atmosferica è relativamente alta e il flusso perturbato legato al predetto vortice di bassa pressione è sufficientemente lontano per infastidirci.

Ma fino a quando?

Ci andrà bene di sicuro fino a giovedì. Già venerdì, invece, è possibile che una parte del flusso instabile inneschi qualche breve temporale di calore pomeridiano, in viaggio dalle Murge verso le coste pugliesi, mentre per il week-end è attesa una generale perdita di stabilità atmosferica con conseguenze che per domenica potrebbero riguardare sia il fronte termico, con un abbassamento delle temperature, sia quello atmosferico/fenomenologico, con l’arrivo di piogge o temporali.

Il tutto è ancora soggetto a possibili rettifiche e necessita di essere vagliato alla luce dei nuovi aggiornamenti modellistici. Nei prossimi giorni si cercherà di entrare più nel dettaglio. Seguite perciò Meteo Castellana e non fatevi cogliere di sorpresa dalle condizioni meteo.