Weekend di sostanziale bel tempo, se si eccettua l’aumento di nubi a partire dal pomeriggio domenicale, per il cedimento della struttura anticiclonica e l’arrivo di più fresche correnti settentrionali, a partire dalla sera.

Sabato: sole e gran caldo, con punte di 34/35°C.

Domenica: tutti al mare fino al primo pomeriggio con ancora tanto sole e caldo intenso. Dal pomeriggio, aumento delle nubi, specie sulle aree più interne murgiane, ove si formeranno anche forti temporali.

Dalle aree murgiane nubi e associati fenomeni tenderanno a propagarsi verso i settori sia adriatici che ionici, ma è molto più probabile che su queste ultime due aree giungano soltanto nubi e non invece anche precipitazioni.

Dalla sera venti di Maestrale in rapida e decisa intensificazione con rinfrescata cospicua, che nel corso dei primi due giorni della prossima settimana segnerà uno scarto termico (rispetto ai valori massimi del weekend) di almeno 6 gradi.

Gli ultimi disturbi del passaggio di aria più fresca e leggermente instabile da nord-ovest si manifesteranno nel corso della notte tra domenica e lunedì e durante le prime ore di lunedì. In queste ore è possibile qualche breve scroscio di pioggia specie sulle coste centrali adriatiche e sul Barese in genere. Lunedì venti forti di Maestrale e mare (Adriatico) molto mosso.

Il sole pieno tornerà già da martedì e da mercoledì anche le temperature torneranno a salire e il moto ondoso a calare.