La “calda” coperta anticiclonica continua a tenerci al riparo dall’autunno vero. Oggi Castellana ha superato i 25°C di massima, sebbene le minime siano state comunque basse.

Da domani, anche di notte il tepore di questo dolce autunno inizierà a farsi sentire, anche grazie ad una componente più meridionale dei seppur debolissimi venti.

Questo, tuttavia, comporterà un’ulteriore risalita del tasso di umidità e, conseguentemente, maggiori probabilità di formazione, oltre che di dense foschie (già presenti e diffuse), anche di nebbie.

Questa situazione è destinata a restare pressoché immutata almeno fino a tutto venerdì. Qualcosa potrebbe cambiare sabato (ne riparleremo), ma per una più decisiva svolta, almeno sotto il profilo termico, bisognerà attendere l’inizio della prossima settimana, sebbene l’ipotesi pioggia va perdendo nuovamente consistenza.