Effetto ASE in azione. Attesi rovesci intermittenti di neve nel corso delle prossime ore

A seguito dell’afflusso d’aria fredda instauratosi da ieri, come previsto il tempo sul nostro comparto è divenuto instabile. Dopo i brevi piovaschi di ieri sera, da stamattina si susseguono a più riprese dei rovesci di acqua mista a neve causati dall’ormai noto “Effetto ASE (Adriatic Snow Effect)” per il quale il transito di aria marcatamente fredda sulle acque più calde del tratto di mare antistante la Puglia provoca la formazione di addensamenti nuvolosi in grado di determinare intermittenti precipitazioni che, date le basse temperature, risultano a tratti e localmente anche a carattere totalmente nevoso (come nel caso di Putignano poco fa).

Nel corso delle ore pomeridiane odierne è attesa una ulteriore intensificazione del fenomeno e considerato lo spostamento più a sud dell’isoterma di -6°C a 850 hPa (che investirebbe entro tarda sera buona parte della Puglia centro-settentrionale), è chiaro che i rovesci che andranno a formarsi nel corso delle prossime ore risulteranno a prevalente carattere nevoso al di sopra dei 2-300 mt. di altitudine e misti a pioggia più in basso.

Difficilmente i fenomeni tenderanno a persistere e a generare complicazioni relative alla viabilità stradale, ma non per questo non dev’essere ritenuto indispensabile un uso prudente dell’auto, specie dopo il tramonto, quando nelle aree periferiche del paese la formazione di tratti ghiacciati non può essere esclusa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑