Freddo di nuovo in ritirata. Torna lo Scirocco ed aumentano le temperature. Segnali dall’alto: l’inverno cambierà pelle?

Come anticipato più volte la scorsa settimana, l’inverno sta gradualmente riprendendo quota sull’Europa. Al momento, un lungo serpentone a carattere freddo – diretta emanazione del Vortice Polare – sta interessando buona parte dell’Europa centro-settentrionale ed estende le sue propaggini fin sulla Penisola Iberica, coinvolgendo parzialmente anche l’Italia nord-occidentale. Più ad est, invece, Puglia compresa, il flusso da gelido a freddo di matrice artico-continentale si tramuta, per il solito gioco di sponda, in una risposta di segno opposto con correnti in quota più umide e più temperate dai quadranti meridionali.

Con questo tipo di configurazione, noi pugliesi soltanto durante la scorsa notte abbiamo potuto sperimentare un po’ di normale freddo invernale per i residui effetti del veloce transito di una massa d’aria con temperature più consone a quelle della stagione. Si sono infatti registrati valori termici che in periferia si sono attestati attorno agli zero gradi e in alcune delle aree più fredde del circondario (vedi il Canale di Pirro) hanno anche superato in negativo tale soglia, dando luogo ad estese gelate. La stazione urbana di Meteo Castellana si è invece fermata a 3.5°C.

Già dalle prossime ore, al contrario, la descritta situazione in quota si ripercuoterà gradualmente anche al suolo con un’inversione del flusso delle correnti. Tornerà lo Scirocco, aumenterà l’umidità, si rannuvolerà nuovamente il cielo e forse giungerà qualche breve rovescio di pioggia nel corso della prima parte di mercoledì, sebbene ancora resta da chiarire se il nostro settore non sia tra quelli che subirà gli effetti della tradizionale e beffarda “ombra pluviometrica”, restando ancora una volta all’asciutto.

In fin dei conti, perciò, al momento non v’è nulla che segnali una vera ed imminente variazione significativa che concerne l’andamento stagionale, malgrado i segni di un profondo mutamento della sua essenza vi siano tutti. Meteo Castellana li elencherà tutti per voi negli aggiornamenti che sfornerà da domani, analizzando le carte meteo più nel dettaglio al fine di scorgere se, quando e in che modo questo inverno intenderà manifestarsi anche dalle nostre parti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑