Dopo la neve, il gelo. Effetto albedo e Irraggiamento notturno produrranno fortissime gelate nelle prossime 18 ore

Come previsto, il corpo nuvoloso proveniente dal basso Tirreno, ha prodotto i suoi frutti e ci ha risparmiato l’ennesima beffa. E’ nevicato per circa 3 ore con accumuli di moderata entità, che localmente hanno superato i 6/7 cm. di neve fresca. La nevicata è terminata dopo le 14, com’era nelle attese, e ora ha fatto capolino un bel sole, che sta scaldando l’aria riportando il termometro sopra gli 0°C.

Si è registrata una massima di 2°C, mentre la minima di oggi ha sfiorato i -3°C (esattamente -2.8°C).

A breve, la temperatura tornerà rapidamente a scendere e, dopo il tramonto, sarà già sottozero. Nel corso della notte, grazie sia all’Effetto albedo (un terreno innevato riflette quasi tutta l’energia durante il giorno accumulando così meno calore e risultando molto più freddo durante la notte) che al fenomeno dell’Irraggiamento notturno (rapida dispersione del calore per mancanza di nuvole che intrappolano nei bassi strati il calore accumulato durante il giorno), avverrà un sostanzioso calo termico con minime che tra la tarda notte e le primissime ore del mattino di domani potrebbero far scendere il termometro anche di diversi gradi sotto lo zero, probabilmente attorno ai –4/-5°C!

E’ pertanto ovvia la formazione di ghiaccio già tra qualche ora soprattutto per la solidificazione della neve caduta. Pertanto, questo avviso tende a rimarcare l’allerta per gelate intense, già emessa ieri, che avrà il suo culmine proprio durante le prossime 18 ore. Si usi prudenza sia in auto che a piedi per la formazione di ghiaccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑