Più spazio alle schiarite per venerdì e sabato. Ripeggiora per domenica. A medio/lungo termine tempo più instabile

La risalita del fronte perturbato, relativo all’attivazione del sistema depressionario posizionato tra i Canali di Sardegna e di Sicilia e poi estesosi anche più ad est, ha prodotto venti forti e precipitazioni anche temporalesche, che tuttavia sul nostro comparto hanno assunto un carattere generalmente moderato, al contrario di quanto stimato ieri.

realtime_prec_puglia_basilicata.png
La distribuzione odierna delle precipitazioni

Nel pomeriggio il tempo è migliorato, grazie all’allontanamento verso ovest della depressione, e, pur restando ancora una giornata particolarmente ventosa e dal tempo complessivamente variabile, il peggio è certamente ormai passato. Soltanto durante le ultime ore della sera e nelle seguenti prime ore notturne potrà ancora esservi qualche breve piovasco, ma con quantitativi minimi e probabilità medio/basse.

Nel corso delle prossime 72 ore si instaureranno condizioni di generale variabilità con minore ventosità, qualche grado in più e una tendenza ad una maggiore prevalenza di sole per domani e per sabato, di nuvole (e forse anche precipitazioni) per domenica.

I valori termici, oggi calati di 6 gradi rispetto a ieri nei valori massimi, torneranno da domani ampiamente sopra i 20 gradi, ma il caldo anomalo dell’ultima decade di aprile per ora resterà ben lontano.

c3383b8b-78a3-48c1-af59-cd7d44677044.gif

A medio/lungo termine è attesa una recrudescenza dell’instabilità atmosferica per via di un netto rinforzo dell’Anticiclone atlantico, che si proietterà tuttavia dalle aree oceaniche verso l’Europa occidentale e quella settentrionale, lasciando così scoperta l’Italia ad incursioni di aria più fresca ed umida da nord e da est, che favoriranno una fase di tempo piuttosto dinamica con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, questi ultimi facilmente associati a rovesci e temporali. Le temperature torneranno perlopiù in linea con le medie stagionali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑