L’estate ingrana la marcia giusta. Caldo “tosto” ma per le prossime 48 ore già in lieve attenuazione

Sembra proprio che l’Estate 2018 abbia finalmente ingranato la marcia giusta. Da ieri la situazione termica si è diametralmente ribaltata rispetto ai giorni post-Solstizio di avvio della stagione. L’Anticiclone africano è intervenuto ad allontanare il vecchio vortice ciclonico est-europeo, che ci aveva per qualche giorno condotti addirittura in un clima simil-autunnale.

Il caldo di questi giorni è di quelli “tosti”, ma non di entità tale da ingenerare allarmi o preoccupazioni e né tanto meno da potersi configurare come una “notizia” da media. Siamo in luglio e dalle nostre parti ora è estate e fa caldo.

Detto ciò, tra domani e dopodomani il caldo intenso di queste ultime 48 ore tenderà lievemente a scemare per via di una lieve perdita di smalto del campo altopressorio in quota, sebbene le massime continueranno comunque ad essere superiori ai 30 gradi. Unica giornata che potrebbe risultare al limite del caldo davvero intenso e per molti fastidioso potrebbe essere quella di giovedì 5 per effetto dell’arrivo di un nucleo d’aria nord-africano particolarmente caldo, che tuttavia già da venerdì è previsto in allontanamento verso est, scalzato da aria leggermente più fresca di origine atlantica, che dovrebbe prontamente riportare il caldo da intenso a normale.

È chiaro che in una situazione anticiclonica di questa natura, quanto meno per i prossimi 5 giorni, nubi e temporali saranno ben lontani dalle nostre terre. Perciò, buon inizio di vacanze a chi ha scelto questa settimana per godersi la nostra calda estate mediterranea.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑