Il tempo del weekend

Quadro fenomenologico decisamente peggiorato con gli ultimi aggiornamenti modellistici. Ci si attendeva già una domenica dal tempo perturbato, con nubi in rapido aumento in mattinata e piogge (solo) di moderata intensità nel pomeriggio, peraltro resa ancor più fastidiosa dal forte vento di Scirocco, in rotazione a Levante nel corso del pomeriggio.

Tuttavia, le carte odierne, rivenienti dai principali modelli matematici, stimano quantitativi di pioggia mediamente triplicati rispetto ai dati di un giorno fa. Se tali indicazioni fossero confermate anche dai prossimi aggiornamenti, dovremo mettere in conto non solo una fase di normale maltempo, ma anche la probabilità concreta di fenomeni piuttosto intensi con cumulate pluviometriche potenzialmente superiori ai 50 mm. con conseguenti possibili allagamenti nelle aree più basse del paese.

Per fortuna si salverà la giornata di sabato, quando invece, a parte della nuvolosità fratta e piuttosto blanda, in transito al mattino, ed una copertura nuvolosa più compatta ma comunque improduttiva in termini di precipitazioni, nel corso del pomeriggio-sera, per il resto l’unica insidia sarà rappresentata dalla progressiva intensificazione dei venti sciroccali, che in nottata potrebbero anche superare i 50 Km/h di raffica.

Maltempo anche per lunedì, sebbene in via di miglioramento nel corso della giornata e con precipitazioni concentrate solo durante le prime ore del giorno.

A seguire, atmosfera decisamente più stabile e termicamente gradevole di giorno, anche se piuttosto fredda nelle ore notturne e del primo mattino, ma senza più piogge per almeno quattro o cinque giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑