Meteo Castellana STARTWEEK

Sarà un’altra settimana senza inverno. A dirla tutta, tra oggi pomeriggio e domani (di nuovo, come una decina di giorni fa) sarà la primavera a far sentire un po’ del suo profumo.

La spinta anticiclonica in atto, infatti, sarà tale che, con la compresenza dei venti di Libeccio, i 20 gradi torneranno ad essere un obiettivo facilmente raggiungibile dalla colonnina di mercurio. Insomma, un’altra spallata a questo insulso inverno, che se ne tornerà, mestamente, in panchina.

Da mercoledì assisteremo ad un abbassamento del flusso atlantico (e dei geopotenziali in quota) con conseguente incremento della nuvolosità e lieve diminuzione termica, ma resteremo ampiamente sopra i valori medi del periodo e con un inverno sempre in secondo piano.

Tra giovedì e venerdì saranno le nubi a sovraffollare il cielo e (limitatamente a venerdì) potrebbe scapparci anche qualche breve piovasco, ma nulla di più. E, almeno stando alle indicazioni modellistiche odierne, nel weekend tornerà a splendere generoso il sole.

Per ultimo va ricordato che, contrariamente a quanto scrivono i giornali (ancora una volta producendo più fake news che informazione meteorologica degna di essere chiamata tale), da noi non giungerà alcuna tempesta, né imperverseranno venti forti nel corso di questa settimana, né tanto meno le correnti proverranno dai quadranti settentrionali, se non per qualche ora nel corso della seconda parte di venerdì, e comunque con raffiche di certo non da allerta. Come sempre, su certa stampa il meteo è relegato a giornalisti incompetenti, quando non ad abili ghermitori della buona fede altrui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑