Giovedì, ultimo giorno a rischio temporali. Nel weekend spazio all’alta pressione

L’Italia è ancora inserita in un flusso di correnti umide ed instabili, inclini, soprattutto grazie al contributo di calore dal basso durante le ore più calde della giornata, a favorire la formazione di intensi annuvolamenti, talora e localmente associati a temporali.

Dopo l’episodio di ieri (circa 9 i mm. di pioggia caduti), anche questo pomeriggio si sono formati grossi ammassi nuvolosi, sebbene le precipitazioni siano state di debolissima intensità.

Anche domani, specie nella seconda parte del giorno, si manifesterà il medesimo meccanismo di aumento delle nubi pomeridiane con rischio di qualche fenomeno localizzato ma non per questo debole. Difatti, là dove gli addensamenti nuvolosi riusciranno ad essere più compatti e a svilupparsi molto verticalmente, là potranno verificarsi anche dei locali e roboanti temporali.

Per fortuna, tuttavia, domani dovrebbe essere l’ultima giornata a rischio temporalesco, poiché l’approfondimento di una struttura depressionaria sul Golfo di Guascogne (tra Francia e Spagna) determinerà per compensazione l’instaurazione di un temporaneo cuneo anticiclonico di matrice subtropicale sul nostro comparto, con conseguente rialzo pressorio, stabilizzazione atmosferica e innalzamento delle temperature.

Da ciò, tuttavia, a poter affermare che questo deciso miglioramento del tempo, atteso per il fine settimana, possa rappresentare l’inizio vero dell’estate ce ne passa. Difatti, non sono esclusi ancora, anche durante la prossima settimana, nuovi episodi (o quanto meno tentativi) di maltempo, ma che al momento non possono ancora essere ritenuti affidabili e perciò dettagliati.

Ne riparleremo ai prossimi aggiornamenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑