Umidità protagonista assoluta con afa moderata e maggiore nuvolosità

Uno straordinario e mastodontico campo di alta pressione sul centro Europa regala ancora una fase di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte del nostro continente, dando vita ad un finale di stagione tipicamente tardo-estivo.

Poche le eccezioni alla stabilità atmosferica. Se si escludono alcune aree della Penisola Iberica, l’unica vera insidia attuale allo strapotere anticiclonico europeo è rappresentata da un piccolo ma ancora ben attivo vortice di bassa pressione, situato tra Sicilia e Golfo della Sirte. Ed è dipeso dall’afflusso di aria umida e moderatamente instabile ad esso collegato che oggi si sono registrati alcuni temporali tra l’Alto Tarantino e la Basilicata meridionale e sul Salento ionico, oltre che intense manifestazioni d’instabilità sulla Sicilia.

E sarà per lo stesso motivo che domani, specie in mattinata, giungerà sulla Puglia dal mare un ulteriore apporto di aria umida e tendenzialmente instabile, che nelle prime ore della giornata tenderà ad arrecare una nuvolosità bassa frammista a dense foschie e che, invece, durante il pomeriggio, tenderà a formare nuovi addensamenti nuvolosi sempre sulla medesime aree interessate oggi da locali fenomeni temporaleschi, con una parziale estensione dell’area di instabilità verso nord e verso ovest (seguendo la traiettoria delle correnti in quota da est). Ragion per cui anche nel pomeriggio si potrà registrare un aumento della nuvolosità sul nostro comparto, ma con possibilità concrete di fenomeni soltanto più a sud (partendo dalla Valle d’Itria) e più ad ovest (partendo dal Materano).

Resteranno comunque attive condizioni di afa moderata tanto per le temperature ancora abbastanza elevate (massime fino a 28/29°C) quanto per l’alto tasso di umidità, che anzi tenderà ulteriormente a crescere specie tra la tarda notte e le prime ore del mattino di domani raggiungendo facilmente valori superiori al 95%.

Ulteriori addensamenti nuvolosi potrebbero coprire temporaneamente il cielo della Puglia anche per mercoledì mattina, ma complessivamente le aree nuvolose tenderanno a ridursi, con fenomeni temporaleschi più limitati nel tempo e nello spazio.

Nubi e sole, con la complicità dell’umidità in eccesso, giocheranno a nascondino anche per i restanti giorni della settimana, ma venerdì le prime tenderanno a prevalere e forse (tutto ancora da confermare) ad essere responsabili di qualche spunto temporalesco.

Presto per dire come andrà il prossimo weekend nel dettaglio, ma grossomodo, non sembra possano esservi variazioni significative, se non un lieve calo delle temperature.

Una risposta a "Umidità protagonista assoluta con afa moderata e maggiore nuvolosità"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑