Gli ultimi aggiornamenti. Le “apparizioni” della dama bianca tra stasera e lunedì mattina

Ecco il dettaglio di quel che accadrà nel corso delle prossime tre giornate, quelle nelle quali si avvertiranno i maggiori riflessi sul nostro territorio dell’irruzione di aria polare, prodotta dalla discesa di un ramo del Vortice Polare sull’Est Europa.

Sabato: fino al pomeriggio nuvolosità variabile con ampie schiarite alternate a qualche annuvolamento. Possibilità di sporadici fiocchi. Dalla sera probabile peggioramento con nubi irregolari più dense e maggiori probabilità di qualche spolverata di neve intermittente e comunque di debole intensità. Venti sostenuti, a tratti forti, da nord, in attenuazione dalla tarda serata. Temperature in calo con freddo in accentuazione anche a causa del vento forte.

Domenica: nella notte annuvolamenti irregolari con occasione per brevi rovesci di neve, generalmente di debole intensità. Tra mattino e pomeriggio cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, ma con scarse probabilità di precipitazioni. Dopo il tramonto, nubi in intensificazione. Dalla sera, o dalla tarda sera, possibili fenomeni di debole, o tuttalpiù moderata, intensità con pioggia mista a neve o neve bagnata. Venti deboli, da ovest a inizio giornata tendenti a ruotare a sud, per poi tornare a spirare dai quadranti occidentali in tarda serata. Temperature grossomodo stazionarie, o in lieve aumento nei valori massimi e in lieve calo in quelli minimi.

Lunedì: nella notte possibili addensamenti nuvolosi daranno luogo inizialmente a precipitazioni (deboli o moderate) di pioggia mista a neve, che tuttavia tenderanno a manifestarsi sotto forma di neve tra le ultime ore della notte e nel corso delle prime ore del mattino al di sopra dei 300 metri di quota (Castellana dovrebbe essere ricompresa tra le aree soggette a nevicate tra le 4 e le 8 del mattino, sebbene si tratterà comunque di fenomeni abbastanza deboli). Tendenza a miglioramento nel corso della giornata con ampie schiarite (da confermare). Temperature in lieve aumento nei valori massimi diurni, ma freddo di nuovo in accentuazione verso sera.

Linea di tendenza: da martedì tempo in netto miglioramento con cessazione rapida delle condizioni di freddo e vigoroso aumento delle temperature, specie a partire da mercoledì.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.