Minima storica di aprile da 18 anni, ma ora riaffiora la primavera

Non succedeva da 18 anni. Era il 9 aprile 2003 quando, a seguito della più forte irruzione di aria fredda del mese corrente che si ricordi, Castellana andò sottozero in aprile, registrando -1°C di minima (Gioia del Colle addirittura -3.6°C!). E’ successo di nuovo stamattina alle 6.16 con una minima di -0.2°C. Ora, tuttavia, possiamo ritenere conclusa anche quest’ultima irruzione a carattere freddo, giunta purtroppo fuori tempo massimo e con conseguenze (speriamo non troppo rilevanti) sull’agricoltura locale.

Da quest’oggi – ma soprattutto dal weekend che ci apprestiamo a vivere ‒ la primavera tornerà a farsi sentire. La stabilizzazione atmosferica imposta dall’avanzata dell’alta pressione da ovest e la generosa insolazione riporteranno le condizioni meteo lungo binari più consoni a quelli della stagione in corso.

Il sole avrà la meglio sia domani che domenica, anche se soprattutto durante le ore pomeridiane del giorno festivo una certa stratificazione nuvolosa medio/alta tenderà a rendere meno visibile il cielo azzurro. Ciò, comunque, non impedirà alla colonnina di mercurio di tallonare i 20 gradi, grazie anche alla prevista rotazione dei venti ai quadranti meridionali, i quali tenderanno gradatamente a spirare con intensità da debole a moderata.

Sarà il segno di un peggioramento del tempo, già in atto sul centro-nord Italia, che tuttavia non avanzerà verso il Mezzogiorno e che anche all’inizio della prossima settimana resterà lontano dal nostro territorio, lasciandoci inizialmente soltanto l’afflusso dei venti da sud e un ulteriore lieve incremento tanto della nuvolosità quanto delle temperature.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.