Stop al caldo estivo da domani. II decade di maggio con aria più gradevole, ma anche molto più instabile

Alterne vicende meteo ci aspettano in questa seconda decade di maggio, a partire da domani. Non dimentichiamo, infatti, che siamo in piena primavera e che sono ancora da mettere in conto tanto variazioni atmosferiche anche repentine, quanto frequenti e significative altalene termiche. Vediamole in dettaglio.

Mercoledì: dopo il caldo estivo di oggi (potrebbero superarsi i 27/28 gradi!), sin da domattina aria fresca raggiungerà il nostro settore, a seguito del transito di una perturbazione, che tuttavia avrà rilasciato i suoi massimi effetti più che altro al centro-nord Italia, lasciando per noi solo qualche addensamento nuvoloso, forse associato a brevi e sporadici piovaschi.

Giovedì: resta un po’ di variabilità con venti ancora a tratti sostenuti dai quadranti occidentali e aria gradevole. Annuvolamenti un po’ più intensi nel corso del pomeriggio potrebbero arrecare qualche breve piovasco. Durante la notte e nelle prime ore del mattino, temperature minime vicine ai 10 gradi.

Venerdì: giornata di attesa per l’arrivo di un più corposo peggioramento del tempo, atteso per il weekend. Difatti, una ben più incisiva ondulazione ciclonica (rispetto a quella che transiterà domani) raggiungerà pienamente il nostro settore, favorendo una cospicua instabilizzazione atmosferica.

Sabato: tempo instabile foriero di annuvolamenti anche intensi associati a piogge, rovesci e temporali. I fenomeni a tratti potrebbero assumere carattere di forte intensità. Venti moderati, ma con possibili colpi di vento, dapprima di Libeccio, dal pomeriggio di Maestrale. Temperature in sostanzioso calo, con massime non oltre i 15/16°C.

Domenica: tempo in miglioramento, ma con residui addensamenti mattutini, venti tesi di Maestrale e aria tra il gradevole e il fresco.

A seguire, probabile ulteriore guasto del tempo, specie attorno al 20, con nuova fase instabile, fresca e temporalesca (da confermare).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.