Weekend caldo ma non sempre soleggiato

Una piccola cresta anticiclonica di matrice subtropicale ci sta regalando giornate stabili e soleggiate, con temperature grossomodo allineate alle medie stagionali. Tuttavia, nel corso dei prossimi giorni tornerà in auge la legittima detentrice, almeno dal punto di vista astronomico, di questo periodo: la primavera.

Si comincerà con i disturbi del weekend, che saranno causati dall’arrivo di una nuvolosità da ovest prevalentemente composta da nubi medio/alte e stratificate, anche in grado di limitare di parecchio l’insolazione con velature a tratti compatte.

All’inizio della prossima settimana, poi, si farà strada da nord un’ansa depressionaria in quota caratterizzata da aria più fresca ed instabile, che si renderà responsabile di un guasto del tempo più marcato. Prevarranno delle nubi cumuliformi, che tenderanno a concentrarsi sul nostro territorio soprattutto dal mezzogiorno di lunedì alle prime ore di martedì e poi ancora nel corso di mercoledì. Difficile al momento stabilire esattamente dove colpiranno le precipitazioni, che tenderanno ad associarsi a quest’instabilizzazione atmosferica. Tuttavia, appaiono abbastanza elevate le probabilità che soprattutto nel pomeriggio-sera di lunedì e tra la notte e le prime ore del mattino di martedì lo scoppio di qualche temporale nei paraggi si rivelerà inevitabile.

Anche le temperature, dopo la scaldata di questi ultimi giorni e l’ulteriore lieve aumento, atteso tra oggi e domenica, tenderanno a scendere moderatamente, specie dopo eventuali precipitazioni a carattere di rovescio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.