In arrivo il picco di caldo della III onda di calore. Domenica si rischiano i 42°C

Per domenica rischio elevatissimo di colpi di calore: prudenza!

Sta per aprirsi un weekend di fuoco, e probabilmente domenica potrebbe essere la giornata più calda di tutta l’estate.

Difatti, dopo la parentesi di caldo intenso, ma un po’ più vivibile, di oggi (solo – per dire – 36.5°C di massima, che comunque sono ben 4 gradi in meno di ieri), da domani a domenica notte l’Anticiclone africano proverà a schiacciarci con la sua azione di compressione pari a ben 5.920 decametri di geopotenziale a 500 hPa e con un’isoterma a 850 hPa di oltre 26°C (che si misureranno già ad oltre 1.570 metri di altitudine).

Tutto ciò si tradurrà in valori temici che potranno, quanto meno per domenica, superare ampiamente i 40°C di massima e forse presentare dei picchi di 41/42°C!

Per farla breve, prepariamoci a stare o chiusi in casa con i condizionatori o immersi nelle ormai tiepide e non più tanto refrigeranti acque dei nostri mari, in attesa di un inizio di settimana un po’ meno caldo e asfissiante.