Primavera molto gradevole fino a domani. Maestrale in rinforzo da giovedì

Trascorsi i giorni della festa con aria gradevole e bel tempo, anche l’ultimo tratto di aprile sarà contraddistinto da tempo stabile e temperature grossomodo in linea con le medie stagionali.

Fino a sabato, difatti, non interverranno agenti perturbanti l’attuale stato di stabilità atmosferica, sebbene, a partire da giovedì, il rinforzo dell’alta pressione sul comparto nord-occidentale europeo favorirà un cedimento della pressione in quota sull’Europa centro-orientale e l’attivazione al suolo di un flusso di correnti settentrionali, che favorirà un certo ridimensionamento termico e l’intensificazione dei venti di Maestrale.

Avremo pertanto due giorni di primavera in grande spolvero fino a domani, con punte massime di 21/22°C, seguiti da tre giorni (giovedì, venerdì e sabato) di clima moderatamente più fresco e ventoso, con massime che dovrebbero attestarsi attorno ai 18°C.

Da domenica è atteso un aumento della nuvolosità, ma è ancora troppo presto per comprendere esattamente se ci sarà comunque spazio per qualche occhiata di sole o se sarà una giornata molto meno primaverile di quelle che la precederanno.