Il tempo del fine settimana. Weekend al mare? Si, ma, no, a tratti, dipende…

Quando la domanda è semplice, ma la risposta è molto più complessa di quanto tre o quattro parole precedute da un punto interrogativo lascino intendere, è allora che iniziano i problemi per i meteorologi. Perché tutti si aspettano, ad esempio, che ad una apparentemente banale domanda: «Francesco, nel weekend potremo andare al mare?» gli sia risposto: sì o no. Ed invece, tu, che per innato amore per il dettaglio e per la precisione, inizi col puntualizzare che dipende dall’ora, dai gusti e soprattutto da quel che ti aspetti da una giornata di mare, beh allora devi mettere in contro che le reazioni possono essere solo due: 1) l’interlocutore aspetta pazientemente che tu gli spieghi come stanno effettivamente le cose; 2) l’interlocutore, mentre ti dilunghi un attimino, ha già consultato, con un certo grado di nonchalance, la sua app preferita, pensando di aver capito tutto.

Ovviamente, solo per gli interlocutori sub 1), ecco nel dettaglio il tempo del weekend:

Sabato: nubi stratificate a tratti anche dense durante la prima parte del giorno, ma con tendenza ad assottigliamento della nuvolosità e ad aperture via via più ampie dopo mezzogiorno. Ventilazione moderata, a tratti sostenuta, tra est e sud-est tendente a divenire debole da sud in serata. Temperature in lieve aumento, con punte anche di 30 gradi.

Domenica: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità nel corso della mattinata. Dal pomeriggio instabilizzazione atmosferica con formazione di nubi anche imponenti, che dalle aree interne e montuose lucane si propagheranno rapidamente verso la Murgia e proseguiranno poi in direzione delle coste adriatiche. In modo particolare, nel corso del tardo pomeriggio si attendono temporali, che localmente potrebbero risultare anche di forte intensità. I fenomeni si esauriranno entro il tramonto. Venti deboli di direzione variabile, ma con possibili improvvisi rinforzi e/o colpi di vento nelle aree temporalesche. Temperature in deciso calo, con massime non oltre 24/25°C.

Dopo i dettagli, torniamo alla domanda inziale: «Ma potremo andare al mare?».

Risposta breve: SI, ma solo sabato pomeriggio o domenica mattina.

Risposta articolata: SI anche per sabato mattina, ma se non v’importi che ci siano un po’ di nuvole e SI per sabato pomeriggio, ma se non vi infastidisca che il mare risulti a tratti mosso. Ancora SI, per domenica mattina, ma se non vi secchi che ci sia un po’ di freschetto e SI al limite anche per domenica pomeriggio, ma solo se poi, ad una certa ora, e forse anche all’improvviso, siate disposti a scappare dalla spiaggia per mettervi al riparo.