Mini onda di calore, domani il clou. Nel weekend moderatamente più fresco e tendenzialmente più instabile

Si stanno raggiungendo diffusamente su molte località dell’entroterra pugliese rivolto all’Adriatico temperature abbondantemente superiori ai 30 gradi, con in testa alcune delle città costiere a noi vicine, che segnalano massime attorno ai 34°C.

Complici anche le correnti meridionali di caduta, il caldo si sta facendo sentire in queste giornate di festa anche per Castellana e, malgrado vi siano delle nubi stratificate (rivenienti dalla dissoluzione del forte fronte temporalesco, che si è abbattuto sulle regioni centrali tra la scorsa notte e il mattino di oggi), la percezione di caldo è – e resterà anche in serata – abbastanza elevata, nonostante un certo aumento della ventilazione.

Il picco di caldo di questa nuova mini-ondata di calore tardo-estivo si verificherà tuttavia domani, con valori termici che potrebbero spingersi fino a 33/34°C. Nella medesima giornata, specie al primo pomeriggio, sussiste la possibilità di sviluppo di nubi temporalesche, ma al momento le probabilità che, oltre all’aumento della nuvolosità, vi siano anche precipitazioni sul nostro settore, è piuttosto bassa.

Le prime indicazioni per il weekend (da confermare comunque domani) mettono in evidenza, al contrario, un ridimensionamento del caldo, con rientro dei valori nell’ambito delle medie stagionali, e, quanto alle condizioni atmosferiche previste, sono attese condizioni di sostanziale bel tempo nelle ore mattutine e di una moderata instabilità nel corso del pomeriggio, con rischio (medio/basso) di qualche breve piovasco.